Sismabonus: questione ingegneristica o fiscale?

Di recente sono stati estesi i benefici fiscali relativi alla realizzazione di interventi antisismici. Navigando un po’ sul web ho notato che l’argomento viene spesso affrontato in maniera superficiale: ci si concentra specialmente sulla compilazione dell’asseverazione e al massimo sul metodo semplificato. In realtà la procedura Sismabonus contiene assunzioni di responsabilità, relative all’elaborazione della Classe di Rischio Sismico, che sono enormemente più “pericolose” e non minimamente paragonabili a quelle della classe energetica. Continua a leggere…

Vulnerabilità sismica degli edifici esistenti: Metodi e parametri di riferimento

Il concetto di capacità alle azioni sismiche è fondamentale nell’approccio di tutti i tipi di interventi riguardanti gli edifici esistenti. Con la pubblicazione del decreto sul Sismabonus, risulta indispensabile la conoscenza delle procedure riguardanti la vulnerabilità. Continua a leggere…